Fasanomusica: 39ª edizione della stagione concertistica Primavera-Estate 2022

Autore Redazione Canale 7 | Wed, 20 Apr 2022 11:25 | 445 viste | Fasano Amministrazione-Comunale Fasanomusica Spettacolo

Un calendario di 11 appuntamenti dal Teatro Sociale, a piazza Ciaia, a Lama D’Antico. La punta di diamante è Alice con l’Orchestra della Magna Grecia. Il sindaco Zaccaria:"Appuntamenti di pregio per un’estate di grandi eventi".

FASANO – Alice, Chiara Civello e Mario Venuti in piazza Ciaia, la rassegna di poesia e Lama D’Antico e tanto  altro per una stagione da 10 e lode da fine aprile a settembre.  È la Primavera-Estate 2022 di Fasanomusica. Giunta alla 39ª edizione, la rassegna si inserisce nel calendario di «Wow! Fasano», il calendario di manifestazioni realizzato dall’amministrazione comunale per i mesi estivi.

La stagione concertistica di quest’anno prevede 11 appuntamenti.

Ad aprire Fasanomusica sarà il concerto per la pace del duo Luca Giovannini (violoncellista) e Martina  Consonni (pianista) al Teatro Sociale (30 aprile, alle 19), il cui incasso sarà devoluto alla Croce rossa per la popolazione ucraina. A maggio altri due appuntamenti sempre al Teatro Sociale (alle 19): il 15 c’è il duo «Guitare à l’operà»:  Frédéric Bernand (chitarrista) e Karina Desbordes (soprano). Il 22 spazio ai vincitori del premio delle arti: Losacco Paride (violinista) e Josef Edoardo Mossali (pianista). Il cuore della stagione sarà a luglio in piazza Ciaia con cinque grandi eventi (alle 21). Il 10 luglio Belinda  Davids con l’Orchestra della Magna Grecia in «Omaggio a Whitney Houston». Il giorno dopo, l’11, tocca ad  Alice, una delle più note e amate cantautrici italiane che renderà omaggio, insieme al pianista e direttore  Carlo Guaitoli al grande Franco Battiato. Il 13 Chiara Civello si esibirà in «Chansons» (formazione in  quartetto). Il 14 luglio c’è Mario Venuti (voce e chitarra) in «Tropitalia» con Tony Canto (chitarra),  Vincenzo Virgillito (contrabbasso), Neilton Dos Santos (percussioni), Manola Micalizzi (percussioni e corsi).

Sabato 16 luglio spazio a «Il grande cinema di Nino Rota» con l’Orchestra filarmonica pugliese diretta dal  maestro Nicola Giuliani e con il soprano Cristina Giannelli.  A settembre il Parco rupestre di Lama d’Antico (alle 18) ospiterà «L’antico richiamo», rassegna di poesia  contemporanea in un connubio tra musica e tradizione. Una produzione Fasanomusica in collaborazione  con la fondazione San Domenico con la direzione artistica di Bartolomeo Smaldone. Si parte venerdì 2 con  Anita Piscazzi (poeta), Giusy Frallonardo (attrice) e Giuseppe Milici (armonicista). Si prosegue il 3 con  Raquel Lanseros (poeta), Nunzia Antonino (attrice) e Mino Murri (compositore di musica elettronica). Si chiude il 4 con «Omaggio ad Antonia Pozzi» con Fabrizia Sacchi (attrice), Adalisa Castellaneta (chitarrista)  e Lello Narcisi (flautista).

«Fasanomusica è un appuntamento fondamentale della vita culturale della nostra città e del nostro  cartellone di eventi – dice il sindaco Francesco Zaccaria – . Ringrazio, come sempre, l’associazione organizzatrice per la qualità degli spettacoli proposti e per l’impegno nell’allestimento di una stagione che  anche per il 2022 regalerà a Fasano serate magiche. In particolare, i concerti di Alice, Chiara Civello e Mario  Venuti arricchiranno il nostro calendario estivo lanciando i concerti di agosto con Brunori, Caparezza,  Ludovico Einaudi e Antonello Venditti e Francesco De Gregori per un’estate ricca di appuntamenti, affinché le  note della musica, la bellezza delle arti, l’incanto della poesia possano rendere ancora più incantevoli i siti più  belli del nostro territorio».

«Il cartellone di Fasanomusica per questa stagione estiva arricchisce e contribuisce a mantenere alto il livello  delle proposte culturali in città - dice l’assessore alla Cultura Cinzia Caroli –. La collaborazione con  Fasanomusica e con Emma Castellaneta in particolare è stata, sin dal momento del nostro insediamento,  improntata al massimo rispetto e allo scambio di idee, che ovviamente poi riescono a tradursi in appuntamenti di grande pregio per la nostra amata Fasano. La comunione di intenti e le finalità condivise consentono a tutti noi di lavorare in sinergia. Per questo ringrazio Emma per il suo impegno ed il suo lavoro sempre improntato a grande serietà e professionalità» «Fasanomusica è una delle ciliegine sulla torta di grandi eventi che anche quest’anno abbiamo programmato  in ogni luogo del nostro territorio – dice l’assessore al Turismo Pier Francesco Palmariggi –. Una stagione che unisce valorizzazione delle bellezze, qualità dell’offerta proposta e volontà di favorire i nostri operatori  turistici. Le attività ricettive, alberghiere, ristorative potranno offrire agli ospiti un ventaglio di offerte  costruite attorno a un calendario di eventi di pregio e di valore nell’ottica della costruzione di quel sistema  Fasano che possa caratterizzare sempre di più la nostra destinazione turistica».

«Siamo alla terza rassegna estiva svolta in stretta collaborazione con il Comune di Fasano – dice Emma  Castellaneta, presidente di Fasanomusica –. Considerato l’apprezzamento ricevuto possiamo dire che oramai  è diventata una realtà attesa, non più legata alla emergenza sanitaria. È un programma molto bello, leggero  ma nel contempo intenso. Abbiamo deciso insieme al sindaco, di dedicare il primo concerto alla pace e di

devolvere il ricavato in favore della Croce Rossa per l’emergenza Ucraina. È una piccola goccia per manifestare la nostra solidarietà. Punta di diamante della rassegna è Alice la nota cantautrice che si esibirà con l’orchestra  della Magna Grecia e il maestro Carlo Guaitoli, in un omaggio al grande Franco Battiato».

Info e prevendite sul sito Fasanomusica.com e su vivaticket.com (concerti in piazza Ciaia).

Aggiornamenti e notizie