La Città di Monopoli conquista il premio “Cuore mediterraneo”

Autore Redazione Canale 7 | Wed, 28 Jul 2021 | 351 viste | Cuore-Mediterraneo Ricrea Monopoli Attualità

La campagna di RICREA per sensibilizzare sulle qualità e i valori degli imballaggi in acciaio.

Protagonisti nei cestini da picnic, nelle cambuse o negli zaini degli escursionisti, anche in estate gli imballaggi in acciaio come barattoli e scatolette sono casseforti ideali per custodire le migliori specialità alimentari mediterranee e sono amici del mare e dell’ambiente perché l’acciaio è un materiale permanente che si ricicla all’infinito.  Per sensibilizzare i cittadini sulle qualità e i valori degli imballaggi in acciaio, “Cuore Mediterraneo”, la campagna itinerante promossa da RICREA, il Consorzio Nazionale per il Recupero e il Riciclo degli Imballaggi in Acciaio, fa tappa sul litorale pugliese. A Monopoli, l’inviata speciale Alice ha incontrato bagnanti e diportisti per conoscere le loro abitudini e invitarli a scoprire i vantaggi di una corretta raccolta differenziata e il valore del riciclo degli imballaggi in acciaio. «Anche in vacanza è importante separare correttamente i contenitori in acciaio: una volta avviati al riciclo possono rinascere a nuova vita, trasformandosi ad esempio in chiodi, bulloni, travi per l’edilizia, binari ferroviari o arredi urbani. Grazie all’impegno profuso dal Comune di Monopoli e dai suoi cittadini abbiamo ottenuto ottime performance nella raccolta di imballaggi in acciaio, un metallo prezioso, che è importante non vada sprecato finendo in discarica: si tratta, infatti, di un materiale permanente, che si ricicla al 100% e all’infinito», spiega Domenico Rinaldini, Presidente di RICREA. «Dall’autunno 2019 è partita un’intensa attività di informazione che ha coinvolto scuole, associazioni e parrocchie. È stato fondamentale educare i cittadini a conferire nel giusto modo gli imballaggi per raggiungere la buona percentuale del 76% di raccolta differenziata. Adesso il nostro obiettivo è quello di migliorare la qualità della frazione differenziata. L’acciaio rappresenta infatti un valore economico per la nostra città: differenziando in maniera appropriata riusciamo ad ottenere incentivi da parte dei consorzi di filiera. Per il futuro vogliamo inoltre attivare il servizio di tariffa puntuale TARIP, che premia chi conferisce in modo corretto», commenta Alessandro Napoletano, Vice Sindaco del Comune di Monopoli. Nel 2020 in Italia, grazie all’impegno dei Comuni e dei cittadini, sono state avviate a riciclo 370.963 tonnellate di imballaggi in acciaio, sufficienti per realizzare circa 3.700 km di binari ferroviari: ancora una volta il Paese si conferma già in linea con l’obiettivo dell’80% previsto dalle direttive europee in materia di economia circolare entro il 2030.

Maggiori informazioni su Cuore Mediterraneo e sulle attività di Alice sulla pagina Facebook dedicata @CuoreMediterraneo.RICREA.

 

Aggiornamenti e notizie