Monopoli - Danneggia la cabina Enel alle spalle del Comune e scappa. E' stata immortala e riconosciuta dalla videosorveglianza

Autore Redazione Canale 7 | Sun, 07 Feb 2021 11:33 | 2121 viste | Monopoli Polizia-Locale Cronaca

Si tratta di una 36enne residente nei pressi del Municipio e con la patente di guida scaduta. 

MONOPOLI - Black out totale a Palazzo di Città: server in tilt, luci spente e un po’ di spavento per i dipendenti ancora all’interno dell’edificio :sono le 20.30 del 28 gennaio scorso. Dopo un’approfondita indagine, la persona responsabile del danneggiamento della cabina enel alle spalle del Palazzo di Città è stata identificata da personale della Polizia Locale di Monopoli dopo la visione delle immagini delle videocamere di sicurezza. Si tratta di una 36enne residente nella città di Monopoli, a poca distanza dal luogo del sinistro. “Grazie alla visione delle immagini e alle informazioni raccolte in zona, ha dichiarato il Comandante, dott Michele Cassano, è stata accertata la responsabilità dell’accaduto; inoltre, la persona in questione è risultata circolare anche con patente scaduta di validità da settembre 2019”. Si è proceduto contestualmente alla contestazione di tutte le violazioni alle norme del Codice della Strada.

Aggiornamenti e notizie