Monopoli: Lopez potrebbe essere affiancato da Rossiello nella gestione futura

Autore Domenico Dicarlo | Sun, 24 Apr 2022 21:04 | 1723 viste | Lopez Rossiello Monopoli-Calcio

L'ex presidente del Bitonto, dimessosi venerdì, ha seguito il derby Monopoli-Fidelis Andria al fianco di Onofrio Lopez

Non è passata inosservata la presenza in tribuna dell'ormai ex presidente del Bitonto Francesco Rossiello. La presenza, in realtà, era tutt'altro che casuale. Ci sono fitte trattative (o colloqui, chiamateli come volete), per un ingresso in società dell'imprenditore specializzato nel settore raccolta, trasporto e smaltimento rifiuti speciali. Venerdì, Rossiello ha rassegnato ufficialmente le sue dimissioni dalla presidenza del Bitonto, compagine su cui ha investito cifre importanti per provare a vincere la "D" ed effettuare il salto tra i professionisti. Da qualche giorno, il patron Lopez, alla ricerca di aiuti per evitare di cedere la società (l'offerta degli americani è sempre sul tavolo), ha intensificato il dialogo con Rossiello. Se son rose...fioriranno, ma pare proprio che la Primavera (non intesa come squadra, ma come stagione) potrebbe portare importanti novità. Non è un mister che Onofrio Lopez abbia chiesto una mano nella gestione societaria e non è un mistero nemmeno che il cuore gli dica di non cedere la società. Se davvero, come pare, Rossiello entrasse in società (ancora da stabilire se come main sponsor o come socio a tutti gli effetti), la trattativa con gli americani tramonterebbe definitivamente. Oltre a seguire la partita uno a fianco all'altro, Lopez e Rossiello si sono intrattenuti un'ora e mezzo prima della partita sul terreno deserto e hanno parlato fitto fitto  per parecchio tempo. Vedremo nei prossimi giorni se ci saranno novità. La certezza è una: se Rossiello affiancasse Lopez, o comunque gli desse una mano concreta, il Monopoli resterebbe in mano al patron. 

Aggiornamenti e notizie