Monopoli - Sindaco Annese: " Alcuni cittadini mi hanno detto di essere positivi, ma non ho notizie ufficiali"

Autore Redazione Canale 7 | Sun, 25 Oct 2020 | 2160 viste | Coronavirus Monopoli Annese Sindaco Cronaca

Sarebbero genitori di alunni, già in auto isolamento e domani non porteranno i figli a scuola. Ma il primo cittadino non ha finora ricevuto alcuna comunicazione ufficiale. 

MONOPOLI - Poco fa il sindaco Angelo Annese dal suo profilo Facebook: “ Oggi, in meno di 2 ore, ho ricevuto una serie di telefonate di nostri concittadini che hanno scoperto, con la loro famiglia, di essere positivi al Covid. Alcuni di loro hanno figli che frequentano la scuola ed infatti, da domani, saranno in isolamento alcuni alunni e docenti di diversi istituti scolastici, già contattati dai responsabili. Questo è il segnale di come la situazione è in continua evoluzione, è in continua crescita e di come cambia ogni giorno. Il dato che ho della prefettura indica 18 casi, chiaramente non è aggiornato quindi mi riservo di comunicarvi, con precisione, nelle prossime ore, il totale dei casi attualmente nella nostra città. Ieri ho letto una circolare della Regione Puglia nella quale il neo assessore Lopalco ha disposto la sospensione di tutti i ricoveri programmati sia medici che chirurgici disponendo i soli ricoveri nelle situazioni di urgenza o di natura oncologica. Tutto questo in ragione dell’andamento epidemiologico della pandemia che potrebbe avere risvolti particolarmente critici. Ho sentito, quindi, anche il direttore del nostro ospedale e abbiamo programmato un incontro per capire come questo inciderà sul nostro San Giacomo. A tal proposito, voglio fare un appello,rechiamoci in ospedale solo per le situazioni che non possono proprio essere gestite diversamente”.

 

Aggiornamenti e notizie