Monopoli - Sorpreso mentre abbandonava rifiuti su suolo pubblico e multato

Autore Redazione Canale 7 | Sun, 31 Jan 2021 10:04 | 1568 viste | Monopoli Polizia-Locale Rifiuti Sanzione Cronaca

E' stato sorpreso nell'agro monopolitano da agenti della Polizia Locale in borghese.  

MONOPOLI - Le sembianze erano quelle di un semplice trasloco in corso ma in realtà si è trattato di un vero e proprio deposito illecito di materiale da parte di un soggetto su suolo privato”. E’ questo quanto dichiarato dal Comandante del Corpo *Michele Cassano* che ha illustrato i dettagli di una importante attività di polizia giudiziaria ambientale attraverso cui è stato possibile individuare l’autore di questo abbandono in contrada Sant’Oceano. Il personale in borghese, insospettito dall’elevato carico di suppellettili trasportati dal conduttore nonché autore del deposito incontrollato, hanno immediatamente iniziato a seguire il conducente nel suo percorso di marcia fino a Contrada Oceano, alle spalle della Chiesa della Madonna del Rosario, fino a quando, appostati, è iniziato lo scarico abusivo sul suolo di proprietà di un privato ignaro del tutto. L’autore si è giustificato dichiarando agli agenti che tale deposito gli era stato commissionato in maniera gratuita e che l’intento era quello di utilizzare tale materiale per l’abbruciamento nel camino. "A tal proposito - conclude il Comandante Cassano - l’abbruciamento di tale materiale è vietato oltreché estremamente pericoloso attesa l’elevata tossicità del materiale, capace di sprigionare pericolose diossine". Sono in corso ulteriori attività finalizzate alla ricostruzione dei fatti; le violazioni commesse sono quelle previste dal Testo Unico Ambientale; oltre alla sanzione pecuniaria di 600 euro, l’autore dovrà provvedere al corretto smaltimento dei rifiuti.

Aggiornamenti e notizie