Muretto distrutto sulla provinciale

Autore Gianni Catucci | Tue, 03 Oct 2017 | 1399 viste | Sp-237 Monopoli-Castellana Attualità

Sulla strada provinciale Monopoli-Castellana un tratto di muretto a secco è distrutto e minaccia la sicurezza


Una situazione critica ci è stata segnalata sulla strada provinciale 237 Monopoli- Castellana Grotte . Il muretto  a secco lato monte, ma anche i muri di contenimento sul lato mare, versa in precario stato. Si tratta di un segmento di circa 200 metri, lato monte, che gli s’incontra sulla sinistra per chi viaggia da Monopoli in direzione Castellana, non appena termina il lungo rettilineo ed inizia la ripida salita verso la cittadina delle grotte. Il muretto a secco che delimita la carreggiata risulta distrutto in diversi punti. Le pietre sono addirittura mancanti in ampi tratti e quando ci sono avversità meteorologiche, la situazione diventa ancor più critica. Il terriccio con le pietre, senza più l’argine del muro di contenimento, finisce sulla strada, aggiungendo pericoli ad una strada già di per sé insidiosa per le numerose curve, per la pendenza e il rischio gelo- ghiaccio durante la stagione invernale. Insomma sarebbe il caso che chi di competenza possa porvi rimedio, ripristinando il muro a secco, per evitare problemi alla circolazione e soprattutto alla pubblica incolumità.  


Aggiornamenti e notizie