Colto in flagranza mentre scaricava rifiuti vicino al cimitero di Monopoli

Autore Redazione Canale 7 | ven, 31 mar 2023 19:45 | 1525 viste | Monopoli Guardia-Costiera Rifiuti Sanzione Cronaca

E’ stato sorpreso e sanzionato dal personale della locale Guardia Costiera.

Il personale militare della Guardia Costiera di Monopoli, a seguito di pattugliamento del territorio ha individuato questa mattina un cittadino proprio mentre abbandonava furtivamente rifiuti.

 

Intorno alle ore 11:00, mentre una pattuglia civetta percorreva la strada provinciale Monopoli–Alberobello, poco dopo il cimitero comunale, si individuava da lontano un soggetto fermo con l’auto a ciglio strada con il cofano posteriore aperto. Nel mentre che ci si avvicinava lo si coglieva in flagranza proprio mentre scaricava due secchi di rifiuti speciali (macerie da demolizione) nel terreno adiacente la strada. Pertanto, lo si bloccava impedendogli di continuare con gli altri secchi (pieni) che deteneva in auto. Sul posto si individuavano anche altri rifiuti (pneumatici, bidoni, ecc.) che, invece, potevano essere tranquillamente conferiti gratuitamente presso il centro di raccolta comunale.

 

Immediatamente è scattata la sanzione nonché la diffida a bonificare tutta l’area che, il trasgressore pentito avviava immediatamente. Nel pomeriggio si accertava, infatti, la conclusione delle operazioni di pulizia.

 

La Guardia Costiera di Monopoli, facendo squadra con le altre forze di polizia della città particolarmente sensibili al problema, assicura che con l’approssimarsi dell’imminente stagione estiva, la vigilanza sul territorio sarà ulteriormente rafforzata al fine di garantire il rispetto delle più basilari norme ambientali e di educazione civica.

Aggiornamenti e notizie