In diretta tv da Polignano la processione in mare di San Vito Martire

Autore Gianni Catucci | gio, 15 giu 2023 12:48 | 1131 viste | Polignano-A-Mare San-Vito-Martire Processione-A-Mare Festa-Patronale Eventi

Trasmissione in diretta su Canale7, promossa dall'Amministrazione comunale e dal Comitato festa patronale. 

Si è svolta ieri mercoledì 14 giugno a Polignano a Mare la tradizionale processione di San Vito per mare,nell’ambito della festa patronale, patrocinata dall’amministrazione comunale e organizzata dal comitato festa patronale. La processione ha preso il via, secondo la tradizione dal porticciolo di San Vito, nei pressi dell’omonima Abbazia, alla presenza del sindaco Vito Carrieri dell’arciprete Don Gaetano Luca, del presidente del comitato festa patronale Raffaele Cosimo Pedote. Il corteo via mare ha costeggiato la mirabile scogliera polignanese, dove areano assiepati migliaia di fedeli, circumnavigato lo scoglio dell’Eremita e fatto tappa finale a Cala Paura. Con l’imbarcazione su cui era issata l’effigie di San Vito, una miriade di piccole imbarcazioni della tradizione marinara di Polignano, sotto l’attenta sorveglianza dell’Ufficio Circondariale Marittimo di Monopoli. A Cala Paura è stata impartita la benedizione da parte di Don Gaetano. Il sindaco Carrieri ha proceduto alla consegna al santo patrono delle chiavi della città. Da qui si è avviata la processione per le vie cittadine. L’evento di culto e tradizione popolare è stato seguito in diretta da Canale7 anche via web, con commento in studio di Isa Pedote della locale Pro Loco e di Domenico Matarrese, giornalista e funzionario del comune di Polignano. Quasi tre ore di trasmissione in cui è sono stati raccontati la storia del santo, i luoghi del culto di San Vito, aspetti religiosi e della tradizione locale, ma anche i legami nazionali e internazionali con il santo patrono. La diretta televisiva ha raccolto un notevole consenso, soprattutto perché si è inteso dare la possibilità di seguire l’evento anche a chi era  impedito a poterlo seguire sul posto. In trasmissione sono stati annunciato i vari momenti dei festeggiamenti in onore del patrono. Un ricco programma religioso e civile che proseguirà fino a domenica prossima 18 giugno. 

Aggiornamenti e notizie