2023 altro anno record per Aeroporti di Puglia, con oltre 9milioni e mezzo di passeggeri

Autore Redazione Canale 7 | mar, 09 gen 2024 11:45 | 267 viste | Aeroporfti-Di-Puglia Bilancio 2023 Trasporti Attualità

Il presidente Vasile: “Il miglior risultato di sempre”.

Un altro anno da record per Aeroporti di Puglia. Nel 2023 i passeggeri in transito negli aeroporti pugliesi sono stati 9.680.017 (6.461.179 a Bari; 3.168.786 a Brindisi; 48.972 a Foggia e 1.080 a Grottaglie).

“Chiudere il 2023 con un traffico che ha sfiorato i 10 milioni di passeggeri – ha dichiarato il presidente di Aeroporti di Puglia, Antonio Maria Vasile - non può che inorgoglirci. Nonostante la crisi in Ucraina e la guerra in Israele, abbiamo raggiunto il nostro miglior risultato di sempre, lavorando perché i nostri aeroporti non subissero contraccolpi. E penso che, leggendo lo straordinario dato finale, ci siamo riusciti egregiamente.  Ancora una volta ha funzionato la squadra di AdP che lavora senza sosta per offrire standard sempre più elevati delle nostre infrastrutture e nuovi collegamenti da e per il nostro territorio e la fiducia quotidiana mostrata dalla Regione Puglia. Ad oggi stiamo lavorando sui nostri scali, sulla sempre più crescente domanda di rotte e sul nostro personale, punto di forza di Aeroporti di Puglia. Ma non solo. Quest’anno abbiamo sfide importanti che non possono coglierci impreparati, quali il MAM a marzo su Grottaglie e il G7 a giugno. Non deluderemo la Puglia e non deluderemo i pugliesi. Aeroporti di Puglia è e sarà sempre – ha concluso Vasile - al servizio del Sistema Italia”.

Il 2023, quindi, ha fatto registrare il miglior dato di sempre per la rete aeroportuale pugliese, con risultati che, al netto dei fattori contingenti che stanno penalizzando il trasporto aereo, e che hanno inciso in modo particolare sui nostri aeroporti – cancellazione collegamenti con Russia, Ucraina e Israele su tutti – non hanno arrestato la crescita del traffico. Va sottolineato come nel biennio 2022 – 2023, infatti, il traffico passeggeri sui due aeroporti principali si sia apprezzato del 16,5% rispetto ai già eccellenti valori pre-pandemia del 2019.

Nell’anno appena concluso, l’aeroporto di Bari ha superato il già storico traguardo del 2022: 270.000 passeggeri in più, tra arrivi e partenze, rispetto al 2022, hanno permesso allo scalo di toccare quota 6.461.179 passeggeri. Di questi 3.129.024 si riferiscono alla linea internazionale, in crescita del + 19% rispetto al dato globale dell’anno precedente.

Anche l’aeroporto del Salento di Brindisi ha registrato un sensibile miglioramento del traffico di linea internazionale che nel 2023, con 876.111 passeggeri, è cresciuto del 16,3% rispetto all’anno precedente (753.100 passeggeri). Sostanzialmente stabile il traffico di linea nazionale, che ha registrato una leggera flessione dello 0,7% rispetto al 2022 (2.274.972 passeggeri nel 2023 a fronte di 2.290.634 passeggeri nel 2022).

Aggiornamenti e notizie