White Wise Monopoli sull'ottovolante: con l'Avellino finisce 88-82

Autore Redazione Canale 7 | lun, 05 feb 2024 12:46 | 229 viste | White-Wise Monopoli Basket Sport

I monopolitani, ora a due punti dal secondo posto, non sono ancora certi di accedere alla fase “Gold” considerate le vittorie di Salerno e Corato. Domenica prossima sfida importantissima a Salerno.

La White Wise sale sull’ottovolante! Battendo Avellino 88-82, al termine di un match combattuto e tirato, gli uomini di Paternoster ottengono l’ottava vittoria consecutiva e si portano a due punti dal secondo posto, ma dovranno ancora sudarsi l’accesso alla fase Gold per via delle vittorie di Salerno e Corato. Saranno decisivi gli ultimi due match, nei quali la White Wise è attesa da due scontri diretti: la prossima settimana a Salerno e la domenica successiva alla tensostruttura contro Angri. Impossibile pensare di mollare gli ormeggi perché, se Monopoli corre, gli altri non camminano. Tensostruttura di via Amleto Pesce con il pubblico delle grandi occasioni e, anche grazie al sostegno degli appassionati, Monopoli la spunta contro una compagine irpina mai doma, in una serata dedicata alla memoria dell’indimenticato Vito Grattagliano. 33 punti “ufficiali” per capitan Laquintana (in realtà dovrebbero essere 34 perché non gli è stato aggiunto, nello score, un libero assegnato per fallo tecnico alla panchina irpina), ma per il resto tutti hanno contribuito in modo decisivo, da un Amoroso a tratti dominante sottocanestro a Matteo Annese che ha infilato la tripla nel momento più caldo della partita, quando Avellino si era rifatta sotto; da Merlo, autore di assist da categorie superiori a Bini, mano “calda” nei momenti clou. Nel primo quarto si corre a ritmo folle, con le due squadre che tengono percentuali pazzesche tant’è che la frazione si chiude sul 26-29. Il primo break del match è nel secondo quarto, chiuso sul 48-39 per Monopoli. Dopo l’intervallo lungo, quando viene ricordato Vito Grattagliano, nella terza frazione Avellino si rifà sotto e si porta a -4, ma ci pensano Bini, Amoroso e Laquintana, con dieci punti consecutivi, a rispedire al mittente il tentativo di rimonta. Al 26’ il punteggio dice 65-51 e la terza frazione si chiude sul 68-57. Nell’ultima parte di gara, la White Wise controlla il match sino al 35’, quando Laquintana e compagni raggiungono il +13. Ma Avellino non demorde, Monopoli molla un attimo la presa e gli uomini di Sanfilippo piazzano un parziale di 10-0, riportandosi a -3. Ci pensa Matteo Annese, con una tripla, a rimettere le cose a posto; Sanfilippo, il coach ospite, becca il secondo tecnico e viene espulso, Laquintana mette a segno il tiro libero del +7 e il match si chiude praticamente lì. Finisce 88-82.

Aggiornamenti e notizie