Tra Virtus Francavilla e Monopoli un pareggio che sa di brodino

Autore Domenico Dicarlo | mar, 27 feb 2024 00:18 | 363 viste

Finisce 0-0 alla Nuovarredo Arena

Virtus Francavilla (3-5-2): Branduani; Dutu, Monteagudo, Gasbarro; Biondi (4’ st Carella), Garofalo (37’ st Izzillo), Laaribi (37’ st Risolo), Macca, Ingrosso (43’ st Nicoli); Artistico, Neglia. A disp.: Carretta, Lucatelli, De Marino, Gavazzi, Contini, Accardi. All.: Villa

Monopoli (3-5-2): Gelmi; Berman, Bizzotto, Ferrini; Viteritti, Iaccarino (34’ st Hamlili), De Risio, Ardizzone, Barlocco; Tommasini, (34’ st De Paoli) Grandolfo. A disp.: Dalmasso, Angileri, Fornasier, Sosa, Borello, La Vardera, Simone, Cubretovic, Arioli, Vitale. All.: Taurino

Marcatori: nessuno

Note: Ammoniti Viteritti (M), Dutu (Vf), De Paoli (M), Gasbarro (Vf), Barlocco (M)

Arbitro: Arena di Torre del Greco

Finisce a reti bianche il derby tra Virtus Francavilla e Monopoli al termine di un match davvero poco spettacolare. La partita. Taurino esclude inizialmente Borello e lancia dal primo minuto Ardizzone, Grandolfo e Iaccarino. Torna tra i titolari Berman, affiancato di Bizzotto e Ferrini. Per la prima volta Taurino si affida al 3-5-2 e non al 3-4-2-1. Nella Virtus, Laaribi preferito a Risolo in cabina di regia. In avanti Artistico e Neglia. Nel primo tempo domina la paura ma le migliori occasioni capitano al Monopoli. In particolare, al 12’, sugli sviluppi di un calcio d’angolo, deviazione a botta sicura di Tommasini sulla quale Branduani è strepitoso considerato che il tiro viene scoccato da pochi metri. Qualche minuto più tardi è Ferrini a svettare di testa, ancora su calcio d’angolo, pallone alto di un soffio. La Virtus prova a fare gioco, ma i biancoverdi sono più concreti anche se non riescono a passare. Tommasini si libera al limite, conclusione a giro quasi a botta sicura, sfera deviata che sfiora l’incrocio dei pali. Altra occasione al 36’: Grandolfo lascia partire un sinistro dai 18 metri, Branduani si trasforma in Garella (buonanima) e respinge con i piedi evitando un gol certo. In conclusione di prima frazione un destro di Laaribi sfiora il palo, ma si va al riposo sullo 0-0 e con il Monopoli ad aver avuto le migliori occasioni. Il secondo tempo si apre con l’ingresso in campo di Carella al posto dell’infortunato Biondi. Primi minuti molto confusi, tanti errori e lanci lunghi e praticamente nessuna occasione. Bisogna attendere il 17’ per vedere la prima opportunità con Neglia che accomoda per Artistico, girata di controbalzo che termina alta. Dieci minuti ci prova Garofalo dalla distanza, pallone altissimo. Annotiamo l’occasione perché davvero sinora il secondo tempo ha offerto poco o niente. Possesso palla sterile da parte di entrambe e nessuno vuole rischiare nulla. Al 31’ ci prova Neglia con un sinistro che non impensierisce assolutamente Gelmi. Primi cambi per il Monopoli al 34’  con De Paoli e Hamlili dentro per Iaccarino e Tommasini. Nel Francavilla dentro Izzillo e Risolo. Buona occasione per il Monopoli al 38’ con Barlocco che si libera in area, il suo sinistro viene rimpallato in corner. Al 40’ è Artistico ad avere la palla buona, strepitosa la chiusura di Berman. Proteste della Virtus al 41’ per un contatto tra De Paoli e Ingrosso che l’arbitro giudica fuori area. La punizione successiva di Neglia termina alta. Nel finale non accade praticamente più nulla. Finisce 0-0.

Aggiornamenti e notizie