Ciclista cade dagli scogli a Torre Incina: salvato dai vigili del fuoco

Autore Redazione Canale 7 | dom, 06 dic 2020 18:13 | 2015 viste | Polignano-A-Mare Caduta Ciclista Vigili-Del-Fuoco

L'uomo, un architetto di Castellana Grotte, si è procurato lesioni agli arti: è in ospedale

POLIGNANO A MARE - Cade dagli scogli a 200 metri a nord della caletta di Torre Incina, fra i territori di Polignano a Mare e Monopoli. L'uomo, un 45enne architetto di Castellana Grotte, questa mattina è stato soccorso e salvato dai vigili del fuoco, che si sono calati con le scale nella zona impervia per metterlo in sicurezza e riportarlo a terra grazie anche all'intervento di un elicottero. L'uomo era al seguito di un gruppo di cicloturisti (con lui anche un amico e il figlio di quest'ultimo di 10 anni) quando il forte vento di scirocco lo ha spinto giù dal dirupo, alto tre metri, insieme alla sua mountain bike elettrica. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco del distaccamento di Monopoli, il nucleo sommozzatori, un elicottero del reparto volo sempre dei vigili del fuoco di Bari e militari della Guardia Costiera di Monopoli. L'uomo, dopo il salvataggio, è stato trasportato in ospedale per i controlli e le cure del caso. Sempre cosciente accusava forti dolori alla gamba destra e al braccio sinistro, probabilmente dovuti ad alcune fratture.

Aggiornamenti e notizie