Nuovo ospedale Monopoli-Fasano, Amati: “I lavori proseguono ma c’è ritardo su attrezzature, arredi e viabilità "

Autore Redazione Canale 7 | mer, 26 mag 2021 12:37 | 1175 viste | Regione-Puglia Fabiano-Amati Ospedale Sanità Politica

Il presidente della Commissione Bilancio della Regione Puglia, incalza: " Non darò tregua".

“Mentre procedono come da cronoprogramma i lavori per la costruzione dell’edificio, si registrano preoccupanti ritardi per la gara di acquisto di attrezzature e arredi, e per la gara di realizzazione delle strade esterne di accesso. E poiché di quell’ospedale condivido, sin dalla programmazione e finanziamento con il governo Vendola, l’impegno quotidiano per il buon esito, non darò tregua nel sollecitare o assumere anche il ruolo di commesso, come ho sempre fatto, pur di vedere l’avvio al più presto dell’attività ospedaliera. C’è chi si limita alle visite di circostanza o a ripetere le cerimonie dell’alza bandiera e chi deve risolvere i problemi. La vita è così”. Lo dichiara il Presidente della Commissione regionale Bilancio e programmazione Fabiano Amati.  “Sono mesi che sollecito i procedimenti di gara per l’acquisto di arredi e attrezzature, e per la realizzazione delle strade esterne d’accesso. Questi adempimenti hanno tra l’altro la necessità preliminare di mettere a punto gli atti sulle fonti di finanziamento; insomma, un lavoro che richiede dedizione e olio di gomito, e che non si presta al favore delle telecamere.  Di tale ritardo abbiamo preso atto nella riunione svoltasi in I Commissione lunedì scorso, attraverso la relazione dei dirigenti della Asl di Bari.  Poiché non vorrei che si finissero i lavori edili senza poter avviare l’attività, nei prossimi giorni avvierò un focus specifico di approfondimento e sollecitazione, che poco si presta alle celebrazioni e che non susciterà grandi solidarietà o aiuti, ma sono le uniche cose che ci permettono di realizzare le cose concrete”.

Aggiornamenti e notizie