Covid nel barese: incidenza in lieve rialzo

Autore Redazione Canale 7 | Fri, 23 Sep 2022 12:27 | 107 viste | Covid Asl-Bari Attualità

Circolazione virale in lieve salita a 136,5 casi ogni 100mila abitanti, contro i 132,6 di sette giorni fa. Prosegue la campagna vaccinale.

Situazione sostanzialmente stazionaria nella settimana tra il 12 e il 18 settembre 2022. La circolazione del virus Sars-Cov 2 varia di una percentuale statisticamente poco apprezzabile (+2,9%), passando da 132,6 casi ogni 100mila abitanti a 136,5, con 21 Comuni su 41 in cui il tasso d’incidenza delle nuove positività diminuisce o comunque resta invariato e lievi oscillazioni nel resto del territorio.

Nell’ultima settimana si sono vaccinati più di mille residenti (1.051), portando il totale della campagna vaccinale anti-Covid a 3 milioni e 104.477 vaccini somministrati, di cui 1 milione e 123.400 prime dosi, 1 milione e 88.263 seconde e 832.392 terze, mentre le quarte dosi hanno superato la soglia delle 60mila somministrazioni (60.422). In crescita le richieste del vaccino nella formulazione bivalente, con quasi mille dosi (973) somministrate sinora e una percentuale del 79% sulle erogazioni totali degli ultimi sette giorni.

Ferme restando le buonissime coperture raggiunte per il ciclo primario (94% tra gli over 12) e la terza dose (80,1%), si registra una certa crescita anche per la protezione con quarta dose o “secondo booster”. Nella fascia dai 60 anni in poi, infatti, il 18,6% della popolazione target ha ricevuto la quarta vaccinazione, in modo particolare gli ultraottantenni già protetti per circa un terzo (33,5%).

L’offerta vaccinale, va ricordato, è di facile e rapido accesso nelle diverse formule (a sportello o con prenotazione) e nelle varie modalità organizzative, Hub di popolazione, Uffici SISP e medici di Medicina generale.

Aggiornamenti e notizie