Conversano è "Città Cardioprotetta": sono già 22 i defibrillatori attivi

Autore Gianni Catucci | mer, 11 gen 2023 12:44 | 526 viste | Conversano Città-Cardioprotetta Ass.-Cuore-Grande Salute

Il progetto è stato reso possibile grazie all’associazione “Cuore grande” e il sostegno dell’amministrazione comunale.

A Conversano sono già attivi 22 defibrillatori e a breve saranno quasi una trentina. Ma quello che è più importante e che in città sono oltre duecento le persone formate all’uso dei dispositivi salva vita e tante altre se ne aggiungeranno. Nella sala giunta della cittadina aragonese oggi mercoledì 11 gennaio c’è stata la conferenza stampa di presentazione del progetto “ Città Cardioprotetta”. Il progetto è stato reso possibile grazie all’impegno dell’Associazione “Cuore grande” con il sostegno dell’amministrazione comunale. Erano presenti tra le varie personalità politiche e scientifiche, l’assessore regionale alla sanità, Rocco Palese,il direttore del dipartimento promozione della salute della Regione Puglia, Vito Montanaro. In apertura il saluto del sindaco, Giuseppe Lovascio. Un servizio nel telegiornale.

Aggiornamenti e notizie