Pista ciclabile e temi urbanistici in consiglio comunale a Monopoli

Autore Gianni Catucci | mar, 28 feb 2023 11:21 | 698 viste | Monopoli Consiglio-Comunale Politica

La massima assise cittadina torna a riunirsi mercoledì 1° marzo alle ore 15.30. Diretta su Canale7 ( www.canale7.tv   DIRETTE LIVE).

Torna a riunirsi mercoledì 1 marzo alle ore 15.30 il consiglio comunale di Monopoli. L’ordine del giorno prevede una decina di punti. Primo dei quali, richiesto dai consiglieri del Pd, Matera, Licci e Indiveri, è sulla creazione di una consulta per la tutela fisica e psicologica dei minori. Il secondo argomento, proposto al vaglio della massima assise monopolitana, riguarda la valorizzazione della costa a sud dell’abitato, mediante completamento del percorso promiscuo ciclo-pedonale di collegamento con le aree litoranee del lungomare via Procaccia-Santo Stefano, con l’adozione di una variante urbanistica valevole ai fini dell’apposizione del vincolo espropriativo con dichiarazione di pubblica utilità. Successivamente verrà discussa una variante al piano di lottizzazione per interventi di tipo residenziale su area compresa tra viale Aldo Moro e via Baione. Si tratta di un piano già approvato con deliberazione di Consiglio Comunale dell’agosto 2003. L’assemblea cittadina è chiamata a deliberare in materia di sdemanializzazione di relitti stradali collocati nell’agro in contrada Chiesa dei morti, lungo via Campione. C’è poi l’approvazione di una variante al Pug  in contrada Aratico, nell’agro di Monopoli, approvata con deliberazione di giunta regionale dello scorso anno in ambito pptr. Altro punto riguarda il progetto di conversione della Masseria dell’erba in c.da San Vincenzo, da destinazione agricola a turistico-ricettiva. Successivamente il consiglio relazionerà sull’attuazione del piano di razionalizzazione delle partecipazioni 2022. Si tratta della revisione periodica ordinaria delle partecipazioni detenute dal Comune di Monopoli e conseguente approvazione del piano di razionalizzazione delle partecipazioni 2023. Si passerà poi all’ aggiornamento al piano biennale degli acquisti di forniture e servizi 2023/2024. Infine verrà discussa una  mozione sulla questione trivelle davanti alle nostre coste. Il tema è "Contrarietà allo sblocco delle concessioni di estrazione di gas in zone di mare previsto dal Decreto Energia".

 

Aggiornamenti e notizie