Concluso con le premiazioni dei vincitori il 23° Sudestival

Autore Redazione Canale 7 | sab, 18 mar 2023 10:45 | 657 viste | Sudestival Ass.-Sguardi Cinema Cultura

E' il primo e unico festival di cinema italiano in Puglia, progetto dell’Associazione Culturale Sguardi, fondato e diretto da Michele Suma.

Si è appena conclusa nella suggestiva cornice di Monopoli la ventitreesima edizione del Sudestival, primo e unico festival di cinema italiano in Puglia che si svolge in inverno, progetto dell’Associazione Culturale Sguardi, fondato e diretto da Michele Suma. Il festival, afferente all’Apulia Cinefestival Network e all’AFIC, viene realizzato nell’ambito del Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola promosso da MIC e MIM, grazie anche al sostegno della Città di Monopoli, del Comune di Polignano a Mare, della città di Fasano e col patrocinio della Città Metropolitana di Bari, del Comune di Bari, dell’Università degli Studi di Bari e del Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli.La serata è stata trasmessa in diretta da Canale7.

Il primo e unico festival di cinema italiano in Puglia a svolgersi in inverno, divenuto in ben ventitrè edizioni il punto di riferimento per le opere prime e seconde della produzione nazionale di qualità, ha contato quest’anno sei sezioni e dodici premi, arricchendosi con il progetto Sudestival School, vincitore del bando Piano Nazionale Cinema e Immagini per la Scuola (MIC e MIM), e includendo una retrospettiva dedicata a Mattia Torre, senza dimenticare il gemellaggio con il Golden Apricot Yerevan International Film Festival, che si tiene dal 2004 ogni anno nella capitale armena.

Nella serata conclusiva di venerdì 17 marzo, presso il Teatro Radar di Monopoli, si sono svolte le premiazioni delle diverse sezioni a cura delle Giurie presenti. La Giuria Cinema Nazionale, presieduta da Pedro Armocida e composta da Roberto Silvestri, critico cinematografico e conduttore di Hollywood Party su Radio3, Viviana Del Bianco, direttrice N.I.C.E., Paolo Di Paolo, scrittore, e Esmeralda Calabria, montatrice, ha assegnato il prestigioso FARO D’AUTORE della Città di Monopoli per il miglior lungometraggio a Amanda di Carolina Cavalli.

A premiare il miglior documentario con il PREMIO “ALBERGO DIFFUSO” la Giuria Nazionale Doc presieduta da Antonella Gaeta, sceneggiatrice e giornalista, con Michele Sancisi, scrittore, autore e giornalista SKY, e Anna Maria Pasetti, critica cinematografica del Fatto quotidiano, che ha decretato vincitore Umberto Eco – La biblioteca del mondo di Davide Ferrario.

La Giuria Giovani del Sudestival, nata ventitré anni fa grazie all’impegno del Polo Liceale “Galilei-Curie” di Monopoli, che quest’anno conta oltre 600 studenti tra gli Istituti superiori coinvolti di Monopoli e Fasano, ha assegnato il PREMIO “FONDAZIONE PUGLIA” per il miglior lungometraggio a Acqua e anice di Corrado Ceron. Il PREMIO SUDESTIVAL SCHOOL – finanziato da AGE (Associazione Italiana Genitori) - per il miglior corto è andato a When you wish upon a star di Domenico Modafferi e quello di miglior doc SUDESTIVAL SCHOOL – finanziato da AGE - a Peso Morto di Francesco Del Grosso. Sono stati assegnati entrambi dalla Giuria Giovani. Anna Frank e il diario segreto di Ari Folman si è invece aggiudicato il PREMIO GIURIA KIDS SUDESTIVAL SCHOOL per il miglior film d’animazione.

Il PREMIO GIURIA DEL PUBBLICO “ARCADIA” per il miglior lungometraggio è andato a I pionieri di Luca Scivoletto, mentre il PREMIO CD D’ARGENTO “GIANNI LENOCI” è stato assegnato a  per la colonna sonora di Per niente al mondo di Ciro D’Emilio, grazie alla Giuria composta dal regista documentarista Francesco Conversano (presidente), dal maestro Giampaolo Schiavo, direttore del Conservatorio “Nino Rota” di Monopoli, e dai maestri Paolo Carlomè e Admir Shkurtaj, docenti di composizione, e Paolo Vivaldi, docente di Composizione per la Musica applicata alle immagini. Il PREMIO APULIA FILM COMMISSION “CARLO DELLE PIANE” alla miglior sceneggiatura è stato assegnato ad Andrea Magnani per La lunga corsa. È stato ancora Peso Morto di Francesco del Grosso ad aggiudicarsi il PREMIO GIURIA SNCCI come miglior Doc, grazie alla giuria composta da Ignazio Senatore, Irene Gianeselli e Marco Lombardi. 

Il PREMIO “MASSERIA SANTA TERESA” per la miglior attrice del Sudestival 2023 è stato assegnato ex aequo a Stefania Sandrelli per Acqua e anice di Corrado Ceron e a Benedetta Porcaroli per Amanda di Carolina Cavalli. Infine, ma non meno importante, il PREMIO SUDESTIVAL 2023 “ECCELLENZA DEL SUD” è andato all’attrice Bianca Nappi, presente in sala e madrina dell’intera manifestazione. Un servizio nel Tg7.

Aggiornamenti e notizie