Bari - Inaugurato il nuovo Blocco Operatorio dell'Ospedale San Paolo

Autore Redazione Canale 7 | ven, 28 apr 2023 18:58 | 576 viste | Bari San-Paolo Ospedale Blocco-Operativo Inaugurazione Attualità

Tante le funzionalità introdotte nela nuova struttura.

Inaugurato il nuovo Blocco Operatorio dell'ospedale San Paolo di Bari. La nuova struttura, notevolmente attrezzata, è composta da sei sale operatorie, con adeguati spazi di supporto, nell’obiettivo di garantire massima sicurezza ed efficienza alle attività chirurgiche.

Per finanziare l’opera sono stati necessari 5 milioni di euro, provenienti da fondi concessi dalla Regione Puglia nell’ambito del "Patto per lo sviluppo della Regione Puglia, interventi di adeguamento della rete ospedaliera alle normative antincendio".

All’inaugurazione sono intervenuti il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, l’assessore regionale alla Sanità, Rocco Palese e il direttore generale dell'Asl Bari, Antonio Sanguedolce, accompagnato da: il direttore sanitario Luigi Rossi, la direttrice medica del presidio, Angela Leaci, il direttore del Dipartimento Anestesia e Rianimazione, Domenico Milella, e il direttore del Dipartimento Cardiovascolare, Pasquale Caldarola.

I lavori, avviati ad aprile 2019, si sono sviluppati in due fasi: nella prima, terminata ad ottobre 2020, sono state realizzate due sale di Emodinamica e due sale dedicate all’ortopedia. Alla ripresa delle attività chirurgiche, è iniziata la seconda fase del cantiere, a partire da luglio 2021 con i lavori che hanno interessato altre quattro sale operatorie concluse a dicembre 2022 e divenute operative a febbraio di quest’anno.

Diversi gli interventi che hanno interessato il Blocco Operatorio: il rifacimento di tutti i rivestimenti delle pareti e dei pavimenti, il rifacimento dei controsoffitti; la realizzazione dei nuovi impianti di condizionamento, elettrico, illuminante, impianto idrico, antincendio, di allarme e dei gas medicali; l’installazione di nuove porte interne e nuovi infissi esterni; la realizzazione di ambienti adeguati e l’installazione di attrezzature e servizi per le nuove sale operatorie e per il Servizio di Emodinamica, dotato di due angiografi di ultima generazione.

Importante, inoltre, la realizzazione ex novo della 'Lounge Room', annessa al servizio di Emodinamica: si tratta di una struttura di nuova concezione volta all’accoglienza, preparazione e monitoraggio dei pazienti destinati ad interventi programmati, eseguibili in unica giornata e senza ricovero in reparto, e in grado di rendere, contestualmente, più confortevole il tempo di attesa e di incrementare sia la sicurezza sia la privacy dei pazienti stessi. Un servizio nel telegiornale.

 

Aggiornamenti e notizie