Conclusa l'operazione "Mare sicuro 2023"

Autore Redazione Canale 7 | lun, 25 set 2023 18:50 | 570 viste | Mare-Sicuro-2023 Capitaneria-Di-Porto Attualità

Presentato il bilancio della Guardia Costiera lungo tutte le coste della Regione Puglia e della Basilicata Ionica.

COMUNICATO - Si è conclusa lo scorso 17 settembre l'operazione 'Mare Sicuro 2023', iniziata il 17 giugno, che ha visto ulteriormente implementata la presenza delle donne e degli uomini della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera lungo tutte le coste della Regione Puglia e della Basilicata Ionica. Un’attività che si svolge da oltre 30 anni per garantire maggiore sicurezza a bagnanti, subacquei e diportisti che frequentano il mare durante la stagione estiva. L’operazione ha visto impegnati in ambito regionale, al giorno, 220 militari, 33 mezzi navali e 28 mezzi terrestri, pronti a intervenire in caso di emergenze per la sicurezza in mare di bagnanti e di diportisti, oltre a vigilare sul regolare svolgimento delle attività ricreative, commerciali e a tutela dell’ecosistema marino. A testimoniare l’importante sforzo operativo messo in campo durante l’estate, lungo i quasi 1000 chilometri di costa regionale, si riportano di seguito i dati salientidell’operazione: 36000 metri quadri di spiagge illecitamente occupate, restituite alla libera fruizione. Dall’analisi dei dati, facendo un raffronto con l’anno precedente, si rileva che il numero dei soccorsi ha registrato una diminuzione costante, segno di una sempre maggiore consapevolezza dei diportisti e dell’importante ruolo svolto dalla Guardia Costiera nell’attività di informazione e prevenzione. La prevenzione, infatti, rimane al centro degli obiettivi del Corpo e verrà perseguita anche nel periodo invernale con una serie di attività volte ad accrescere tra i fruitori del mare, i cittadini e gli studenti la “cultura del mare”. Con questo auspicio, al fine di rafforzare la cultura marinara, partendo dalle nuove generazioni, anche quest’anno, la Guardia Costiera, Regione Puglia e Ufficio Scolastico Regionale organizzeranno nel mese di aprile la “Settimana Blu 2024” che si concluderà l’11 Aprile, “Giornata Nazionale del Mare e della Cultura Marinara”.

Aggiornamenti e notizie