Nuovo ospedale Monopoli-Fasano, Amati: “Per arredi e attrezzature serve decreto del Ministro per 85 milioni"

Autore Redazione Canale 7 | lun, 29 apr 2024 18:55 | 391 viste | Ospedale-Monopoli-Fasano Regione-Puglia Fabiano-Amati Politica

Un appello di Amati a parlamentari per evitare altri ritardi.

 

 

“Appello al Ministro della Salute Orazio Schillaci: firmi subito il decreto per l’utilizzo di circa 85 milioni di euro per arredare e attrezzare il nuovo ospedale Monopoli-Fasano. Non vorrei che, terminata la struttura il prossimo 5 giugno, si scateni un altro festival di ritardi per gli arredi e le attrezzature. L’importanza di quella struttura ospedaliera non è nemmeno da sottolineare e perciò chiamo tutti, compresi i parlamentari nazionali, a fare il necessario.”

Lo dichiara il Presidente della Commissione regionale Bilancio e programmazione Fabiano Amati.

“Il nuovo ospedale Monopoli-Fasano sarà completato e consegnato, com’è noto, il 5 giugno prossimo. Una data significativa ma raggiunta con l’accumulo di notevoli ritardi, addebitabili all’impresa appaltatrice Partecipazione Italia del gruppo Webuild e a determinazioni infondate e abnormi del Collegio consultivo tecnico - CCT.

Si rende oggi necessario, pertanto, una grandissima attenzione alle gare per arredi e attrezzature, che nonostante le gare non potranno essere aggiudicate se non si rendessero disponibili le risorse.

Tali risorse ammontano a euro 80,275 milioni, quale finanziamento statale, da sommarsi a euro 4,255 milioni, quale cofinanziamento regionale, per un totale di euro 84,500 milioni.

Lo stato della procedura ha già scontato il parere favorevole del nucleo ministeriale degli investimenti. Ora si attende il decreto del Ministro e l’atto successivo di assegnazione.”

Aggiornamenti e notizie