Bari - Presentato il progetto di tipo sperimentale “Pippi e Orchestre Sociali”

Autore Gianni Catucci | Thu, 17 Nov 2022 21:08 | 124 viste | Bari Ragione-Puglia Welfare Cultura Progetto Attualità

E' il frutto della collaborazione tra il Welfare e la Cultura della Regione Puglia. 

E’ stato presentato oggi giovedì 17 novembre nella sala conferenze della sede della Regione Puglia a Bari, il progetto di tipo sperimentale “Pippi e Orchestre Sociali”.

I dettagli sono stati illustrati dall’assessora al Welfare della Regione Puglia, Rosa Barone, e della direttrice del dipartimento Welfare della Regione Puglia, Valentina Romano. Sono intervenuti Grazia Di Bari, consigliera regionale delegata alle Politiche Culturali; Sara Serbati, Gruppo Tecnico Scientifico Università di Padova Assistenza tecnica al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per il programma PIPPI; Andrea Gargiulo, Musicista e Presidente Associazione MusicaInGioco; i referenti degli ambiti territoriali coinvolti nella sperimentazione.

“In occasione della settimana in cui si celebra la Giornata Mondiale dei diritti dei bambini e delle bambine - dichiara l’assessora al Welfare della Regione Puglia, Rosa Barone - vogliamo ribadire e rinnovare il nostro impegno per la tutela dei diritti dei minori, soprattutto nelle situazioni in cui anche quelli fondamentali sono negati. Pertanto, come assessorato al Welfare abbiamo voluto arricchire i dispositivi previsti già dal programma P.I.P.P.I., per il sostegno alla genitorialità e la riduzione del rischio di allontanamento dei minori dalle loro famiglie, con l’esperienza di partecipazione diretta al progetto delle orchestre sociali. Offriamo così a bambini e ragazzi, oltre che ai rispettivi nuclei familiari, la possibilità di accedere gratuitamente ad una formazione musicale dalla fortissima valenza di socializzazione, di crescita personale e collettiva". Un servizio nel telegiornale. 

Aggiornamenti e notizie