BLITZ NEL B&B A CONVERSANO: ARRESTATO MINORENNE BARESE

Autore Redazione Canale 7 | Mon, 30 Jul 2018 18:43 | 6920 viste | Arresti-Conversano Minorenne-Arrestato Via-Zingari-Conversano

Il minorenne era ricercato per precedenti di varia natura. Con lui altri due giovani baresi, la cui posizione è al vaglio degli inquirenti

Spettacolare arresto in un caldo lunedì mattina a Conversano. A finire  in manette un minorenne barese, ricercato dai Carabinieri perché su di lui pendeva un’ordinanza di custodia cautelare per precedenti di varia natura. L’uomo si nascondeva in un bed and breakfast di via Zingari a Conversano. Intorno alle 11.30 è scattato un vero e proprio blitz dei Carabinieri di Monopoli e Conversano: pistole alla mano, hanno braccato il ragazzo, che inizialmente avrebbe opposto resistenza (non aprendo la porta d’ingresso), poi, non senza qualche difficoltà, lo avrebbero ammanettato e portato via all’interno dell’auto di ordinanza. Una scena che non è passata certo inosservata a passanti e residenti della zona: parliamo di una strada trafficata, soprattutto per i pedoni, che porta a Calata Carmine e poi a Via Matteotti, luogo in cui insistono numerose attività commerciali. Ma non è finita qui: con il minorenne c’erano altri due baresi, la cui posizione è al vaglio degli inquirenti. A tenere banco, infatti, è una 500 Abarth parcheggiata nei pressi di Piazza Carmine e di proprietà, pare di uno dei due uomini. Se l’uomo arrestato è stato portato via dalla Gazzella dei Carabinieri, gli altri due sono stati accompagnati all’auto, tra la gente,  ( pare non per una passeggiata di cortesia….) e poi condotti in caserma. Per loro non sono comunque scattate le manette. Da quello che filtra, pare che all’interno della camera non sia stata rinvenuta altra droga. Da sottolineare, comunque, come  il luogo fosse sorvegliato già da ieri, e che i carabinieri attendessero soltanto il momento giusto per intervenire.


Aggiornamenti e notizie