Monopoli si candida al programma "Mangiaplastica"

Autore Redazione Canale 7 | Tue, 09 Nov 2021 11:09 | 613 viste | Monopoli Amministrazione-Comunale Mangiaplastica Ecocompattatore Ambiente Attualità

Deliberata la partecipazione per l’ottenimento di un contributo per un eco-compattatore ad alta capacità.

MONOPOLI- Su proposta dell’Assessore alle Politiche per l’intercettazione dei finanziamenti comunitari Angela Pennetti, la Giunta Comunale ha deliberato di partecipare al programma sperimentale Mangiaplastica. Il programma, previsto dal decreto del Ministero della Transizione ecologica del 2 settembre scorso è rivolto alle amministrazioni comunali che acquistano eco-compattatori, cioè macchinari per la raccolta differenziata di bottiglie per bevande in PET, in grado di ridurne il volume per favorirne il riciclo, in un’ottica di economia circolare. Il programma Mangiaplastica finanzia l’acquisto di un solo eco-compattatore per i Comuni con meno di 100 mila abitanti e, in particolare, ogni comune può ricevere un contributo di 15.000 euro per eco-compattatori di capacità media e 30.000 euro per eco-compattatori di capacità alta È stato dato mandato al Dirigente della quarta ripartizione Ecologia e Ambente di candidare l’istanza volta all’ottenimento del contributo a fondo perduto per l’acquisto di un eco-compattatore ad alta capacità con uno stoccaggio interno superiore a 1.000 bottiglie da 1,5 litri, da localizzare presso lo spazio pubblico adiacente la Scuola Infanzia Mons. Carlo Ferrari in viale Aldo Moro. L’esecutivo ha inoltre deliberato di mantenere l’eco-compattatore in proprio possesso ed in uso,  in favore dell’utenza per almeno tre anni dal momento dell’attivazione e a fornire al Ministero della transizione ecologica, su base annuale e per almeno tre anni, le informazioni utili a verificare l’efficacia e la sostenibilità del programma sperimentale Mangiaplastica.

Aggiornamenti e notizie