UdS Bari: ripartenza della scuola tra mille problemi

Autore Redazione Canale 7 | Wed, 12 Jan 2022 11:01 | 108 viste | Unione-Degli-Studenti Bari Attualità

Gli studenti baresi ritengono disastroso il ritorno tra i banchi alla luce delle nuove disposizioni anti Covid, ma soprattutto sulle varie problematiche preesistenti e irrisolte.

 

Gli studenti baresi sono rientrati a scuola nell’incertezza più totale. E’ quanto espresso in un comunicato dall’ UdS del capoluogo pugliese.  L’unione degli studenti alla luce delle numerose segnalazioni si dice attento e in prima linea nel chiedere maggiori sicurezze e garanzie. “ Dopo due anni di pandemia - dicono gli studenti- ci siamo trovati nuovamente a vivere un rientro disastroso. L’evoluzione della curva dei contagi avvenuta nelle scorse settimane, rendeva chiara la necessità di trovare soluzioni adeguate per tutelare il diritto alla salute. “ In questo quadro drammatico- prosegue la nota-  crediamo che esistano delle precise responsabilità, che non debbano essere più gli studenti a pagare sulla propria pelle. Nella maggior parte delle scuole, oltre a non essere stati effettuati screening- dice sempre l’UdS -  non sono state distribuite le mascherine, esponendo così molti e molte in classi ristrette al rischio di contagio. Inoltre sono in tanti gli studenti che hanno dovuto assentarsi per paura di contrarre il virus, costretti a dover scegliere per l’ennesima volta tra diritto alla conoscenza e quello della salute. Gli studenti propongono che sia utile in questa fase delicata il ricorso alla DAD, regolamentata a livello nazionale, per garantire una didattica di qualità, ma limitata ad un ristretto arco di tempo. L’UdS chiede risposte urgenti e immediate da parte della Regione Puglia e dall’ Amministrazione locale. In particolare si chiedono mascherine ffp2 e tamponi gratuiti per tutta la popolazione studentesca, per non gravare i costi ulteriormente sulle famiglie, ma anche vaccinazioni e un miglioramento dei trasporti, troppo spesso sovraffollati e inefficienti.

Aggiornamenti e notizie